Lo spirito del Natale nel borgo di Santo Stefano!
Passeggiando con teneri asinelli tra vicoli, piazzette e presepi, ci immergeremo in uno spettacolo onirico, dolce e grottesco per scoprire che il dono prezioso del Natale è stare insieme.

Appuntamento alle 16:30 nei pressi della Locanda sul Lago da dove partirà il percorso tra “Presepi diffusi” e incursioni teatrali in compagnia dei nostri asinelli!
Alle 18:00 Spettacolo del QUARTETTO TETRO presso il Residence Il Palazzo
A seguire un ricco aperitivo con prodotti tipici e brindisi di auguri!
***
Il QUARTETTO TETRO in “Chi ha ucciso Babbo Natale”:
attraverso un susseguirsi di numeri di varietà, lo spettacolo affronta con tragica ironia il tema del Natale e delle sue contraddizioni, la solitudine che cammina tra le luci e i canti, il consumismo e la morte dello spirito natalizio, quello bello, che fa sognare i bambini e che rende speciale anche il più piccolo dei doni.
Il Quartetto Tetro esplora tutto questo attraverso l’uso di diversi linguaggi che vanno dalla clownerie, alla declamazione, alla lettura, al teatro di figura in un immaginario dove la poesia e il grottesco, il dolce e l’amaro convivono come nel mondo reale.
Con Alessia Martegiani, Valentina Nibid, Sara Gagliarducci.
Drammaturgia e regia: Valentina Nibid
Progettazione musicale: Alessia Martegiani
Lo spettacolo è prodotto dall’associazione di promozione sociale Tric-Trac.
***
Costo attività: 20€/persona
Posti limitati su prenotazione
INFO: 3288411477 Chiara

Privacy Preference Center

Necessary

Attività strettamente necessarie al funzionamento Questi cookies hanno natura tecnica e permettono al sito di funzionare correttamente. Ad esempio, mantengono l’utente collegato durante la navigazione evitando che il sito richieda di collegarsi più volte per accedere alle pagine successive.

Cookie tecnici, Attività di salvataggio delle preferenze.

Analytics

Questi cookie (servizi web di terza parte) forniscono informazioni anonime / aggregate sul modo in cui i visitatori navigano sul sito.

Google Analytics

Pin It on Pinterest

Share This